SHOP ONLINE STAMPE

SHOP ONLINE STAMPE

VENDITA DIPINTI ORIGINALI

VENDITA DIPINTI ORIGINALI

WEDDING - MATRIMONIO - EVENTI

giovedì 19 novembre 2009

8° Premio Francisco Mantecòn


8° Concorso Internazionale di cartellonistica pubblicitaria Francisco Mantecòn e Bodegas Terras Gauda- Spagna

Progetto partecipante

giovedì 6 agosto 2009

Cappucetto a modo mio

Una mia perosnale interpretazione di Cappucetto rosso e il lupo :)

Le giraffe per Milupa


Queste Giraffine sono state create per Milupa, e inserite in un poster sui percentili della crescita del bambino.
Il cliente in fase finale ha scelto di utilizzare la vecchia versione di giraffa.

mercoledì 5 agosto 2009

Concorso per il logo dei Servizi Educativi Prima Infanzia - Comune di Lucca



Lucca Abbraccia l’Infanzia
Progetto partecipante


Il logo nasce dall’idea di far emergere il concetto della centralità del bambino nella propria educazione strettamente agganciato all’elemento distintintivo della città di Lucca, le mura.
Binomio riassunto nell’abbraccio delle due giovanissime generazioni, un neonato ed una bimba, emblema, dopo la nascita, di un cammino di vita appena iniziato.
E come le mura avvolgono Lucca in un tenero abbraccio ecco le braccia dei bambini formare un ellisse, espressione e concretizzazione dell’idea di allegria, accoglienza, protezione e interazione.
Infine, la scelta di rappresentare il tutto con l’arancio e il giallo del sole, non a caso vuole ancor più fortificare il valore della vita che cresce nell’amore della famiglia e della società.


Qui le tavole presentate al concorso

mercoledì 17 giugno 2009

"Infinitamente Insieme": il logo del Centenario della BCC


Concorso per il logo del Centenario della BCC di Montecorvino Rovella (Salerno)


Progetto vincitore


Ho scelto di pensare e realizzare il logo per il centenario della bcc nella forma più semplice e diretta possibile, in modo da essere di facile lettura a tutti, ma soprattutto mi sono diretta verso l’idea di cerare un simbolo, che insieme al logo istituzionale della bcc, e nel pieno rispetto dello stesso, fosse capace di comunicare con forza quello che la manifestazione vuole essere.


Dunque semplicemente il numero 100 posto alla fine del logo istituzionale della bcc, come se fosse un discorso che continua nel tempo.


Da qui l’idea di trasformare i due zeri nel simbolo di infinito come infinita è la continuità dell’istituto di credito nella sua mission e da qui anche l’idea di chiamare il progetto “infinitamente insieme”.


Infine, l’indentificazione col territorio di Montecorvino Rovella in qualità di città dell’astronomia, rappresentata dalle stelle che io ho inserito nei punti nodali dell’orsa maggiore.


Completa il tutto la scelta cromatica che sfrutta i già rappresentativi colori della banca e che a mio parere ben si sposano con il territorio e chiudono il discorso del mio iter progettuale.



Qui potete visionare le tavole che ho presentato al concorso

domenica 19 aprile 2009

Logo Bicentenario Storico Carnevale di Ivrea




Con questo progetto ho partecipato al concorso indetto dall'Associazione dello Storico Carnevale di Ivrea per la creazione del logo celebrativo per il Bicentenario dello Storico Carnevale di Ivrea.


Qui potete visualizzare il progetto completo

Intimo logo


Logo per un negozio di Intimo, il cliente chiedeva una soluzione di logotipo semplice ed immediata comprensione.

mercoledì 1 aprile 2009

Logo Collana "Abstract Selection"

Questo logo è stato creato per una collana editoriale che raccoglie estratti da articoli scientifici Esteri ed Italiani

Mascotte Modula


Mascotte creata per la casa farmaceutica "Marco Antonetto" e pubblicata nel visual di lancio del farmaco "Modula". Nell'immagine in alto, la mascotte, una spugna intrisa d'acqua, accompagna l'ADV.

martedì 31 marzo 2009

Mascotte Rotavirus


Questa è una mascotte che sponsorizza il Centro Diagnostico Ceck-Up di Salerno, nell'ambito della campagna pubblicitaria per la vaccinazione contro il "Rotavirus".
Il Rotavirus è un virus contagioso, responsabile della gran parte dei casi più severi di disturbi intestinali e si contrae anche nei primi mesi di vita, da quì la scelta di rappresentare un neonato con tutte le peculiarità del suo aspetto mentre dall'alto del suo capo sempre in agguato il virus...

Ferrara Buskers Festival 2008


Immagine per il Ferrara Buskers Festival (progetto vincitore)

"Luce sulla ribalta”nasce dall’idea di visualizzare, in maniera intuitiva, ciò che questo festival rappresenta.
Sullo sfondo la città di Ferrara con le costruzioni che la caratterizzano (il castello e i palazzi), in primo piano, come illuminati da “un’occhio di bue”, agiscono i due artisti che si esibiscono nel centro del manifesto e, di conseguenza, nel centro della città.
La scelta dell’ambientazione notturna è un rafforzativo dei concetti legati alla musica e allo spettacolo in genere.
I due personaggi sono il sunto dei mille volti delle altrettante culture che affollano le strade durante la manifestazione.

Vitæ Vite per città del vino



Manifesto per le città del vino 2008 (Progetto vincitore)

Vitae vite”nasce dall’idea di graficizzare il concetto “terra vite vita”….dalla terra la vita.
A nascere dalla terra le antiche città che da sempre generano vita, e e dall’amore della vita la vite, inesauribile fonte di gusto e di felicità, a coronare il tutto un sole come simbolo di positività.
La scelta di rappresentare il tutto con tonalità della terra non a caso vuole ancor più fortificare il concetto tra vita e amore.

mercoledì 25 marzo 2009

Caffè Kenon - Pimp your cup




Il caffè è, da sempre, legato a momenti di socialità. Del resto è, a tutti gli effetti, un rito sociale un momento di partecipazione, di confronto, di relax, di rapporto con gli altri.

Per i napoletani in particolare, ma in generale per tutti i campani, è assolutamente una tradizione, una passione popolare così come lo sono i proverbi, i detti, gli aforismi, i modi di dire.

Questi i temi da cui ho tratto ispirazione per la realizzazione delle illustrazioni.

“Nciuciamme” e “Tene ’o core dinto ’o zucchero” rappresentano la commistione fra questi due temi portanti: il caffè come rito sociale e la rappresentazione sociale attraverso i detti popolari.

Nel primo è forte la rappresentazione iconografica di una napoletanità di tradizione (Pulcinella, Colombina, il mare) nell’atto dell’inciucio sussurrato all’orecchio. Il pettegolezzo raccontato davanti alla tazzina di caffè è, per certi versi, “tradizionale” esso stesso.

Nel secondo, oltre la rappresentazione anch’essa un po’ stereotipata del sole, del mandolino, della passione, c’è anche il gioco, voluto, della doppia interpretazione del titolo. Tene ’o core dinto ’o zucchero può essere, assolutamente, letto sia riferito alle persone, sia allo stesso caffè…

Il progetto che ha vinto è il primo in alto “Tene ’o core dinto ’o zucchero”




Logo “Mare e Monti” di Arenzano (Ge)


Questo logo è stato creato per il concorso indetto dall’Assessorato Sport e Tempo libero del comune di Arenzano (Ge), come segno distintivo della Marcia Internazionale.
Ogni anno, il secondo weekend di settembre, migliaia di appassionati di walking si danno appuntamento ad Arenzano per partecipare a questo importante evento.
Il mio logo si è classificato 10° in graduatoria su oltre 200 elaborati.

Descrizione del progetto
Il logo nasce dall’idea di far emergere i valori racchiusi nel binomio sport-natura, lo sport inteso come dinamicità, libertà e movimento, la natura come vita che genera la vita e unisce tutti i popoli del mondo. Binomio riassunto nelle due “M” stilizzate di Mari e Monti.
Ecco dunque, che prendono vita e si trasformano in un omino che con il suo “walking” forma le montagne che, a loro volta, si protendono splendidamente sul golfo della città di Arenzano.
L’azzurro delle limpide acque, il verde della natura, il giallo del sole ossia della vita, fanno emergere ancora più fortemente il legame tra sport e natura.